Notizie - Sito PallBim

Vai ai contenuti

Notizie

LE SQUADRE > RomagnaBanca
                           
CM ROMAGNA BANCA BELLARIA - Stagione 2018/2019


Si alza il sipario sul Bellaria che andrà a cimentarsi nel Girone B di Serie C Maschile, dopo il sogno "Serie B" svanito alla bella della finalissima playoff lo scorso 12 Giugno.
Il timoniere della squadra sarà il riminese Claudio Botteghi, classe 1982, per l'ottava stagione consecutiva alla guida della prima squadra maschile della società del presidente Pozzi. "Un rapporto così duraturo si basa su grande stima reciproca e sul riconoscimento da parte della società del grande impegno profuso negli anni. Sono orgoglioso di essere stato confermato e anche per la stagione ventura, la promessa che mi sento di fare a tutti i dirigenti e gli appassionati bellariesi è che mi dedicherò al massimo delle mie capacità per confermare gli ottimi risultati ottenuti in questi anni", queste le parole di ringraziamento del coach riminese.
Il roster della squadra presenta molte novità rispetto a quello visto in campo pochi mesi fa: Bellaria è sicuramente la società della zona che ha lavorato meglio con il settore giovanile negli ultimi anni ed è giunta l'ora di lanciare in prima squadra diversi elementi che si sono fatti le ossa in Serie D nelle ultime stagioni.
Sul fronte addii, lasciano Bellaria alcune pedine fondamentali della storia recente, quali l'opposto Christian Ceccarelli, lo schiacciatore Michele D'Andria il centrale Alessandro Campi e la banda Mattia Bastoni la scorsa stagione falcidiato dagli infortuni.
"Dopo tante stagioni sarà veramente strano non trovare in palestra Christian, Michele e Alessandro e Mattia. Abbiamo condiviso insieme la promozione in serie B2 del 2013, Christian è sempre stato presente nella mia squadra sin dal primo anno che sono arrivato a Bellaria, il rapporto con Alessandro parte addirittura dal 2010 a Viserba. Li voglio ringraziare pubblicamente perché mi hanno dato tantissimo sia dal lato sportivo che dal lato umano. Mi farà un certo effetto vedere i primi due come avversari al di là della rete, ma voglio augurare loro di fare una grande stagione (tranne gli scontri diretti contro di noi, ovviamente)! Alessandro invece ha fatto una scelta di vita lavorativa importante e a lui auguro che sia un'esperienza piena di soddisfazioni, mentre per Mattia ho il rammarico di non averlo potuto utilizzare visto i vari infortuni.", l'allenatore bellariese ha voluto così elogiare i quattro ex.
Entriamo ora nello specifico della nuova rosa che da Lunedì 3 Settembre 2018 riprenderà gli allenamenti al Pala Bim:
PALLEGGIATORI:
Accanto al confermatissimo Matteo "Scavo" Alessandri, classe 1985, uno dei senatori della squadra, c'è la prima novità: Matteo Sampaoli, classe 2000, promosso dalla Serie D. Le parole del coach: "è un palleggiatore giovane ma con ottime doti sia fisiche (è più di 190 cm) che tecniche; ha già esordito in serie C in qualche ritaglio di partita e ha mostrato anche una buona personalità. Ha caratteristiche diverse da Alessandri e sono sicuro che si ritaglierà spazi importanti".
OPPOSTI:
Confermato Dimitri Tamburini, classe 1994, ecco la seconda novità: ad attaccare da posto 2 ci sarà Michael Evangelisti, classe 1999, anche lui proveniente dalla Serie D.
Le parole del coach: "Michael si allena con noi già da metà della passata stagione. Per lui sarà una stagione cruciale e di cambiamento: infatti abbiamo deciso di spostarlo da posto 3 a posto 2. Si è già allenato in quel ruolo, le potenzialità ci sono, deve trovare una costanza tecnica".
SCHIACCIATORI:
Per certi aspetti, l'acquisto più importante è rappresentato dalla conferma del forte schiacciatore Riccardo Bertacca, classe 1979, che in estate era stato cercato insistentemente da diverse società di serie B. A ricoprire con lui il ruolo di ricevitore-attaccante confermato anche Marco Mancinelli, classe 1982, altro senatore della squadra che torna definitivamente ad attaccare dopo l'inizio 2017 passato nelle vesti di libero. Due volti nuovi completano il reparto: dalla serie D viene promosso Davide Ciandrini, classe 1999, e si aggrega ufficialmente alla rosa anche Domenico Gentile, classe 1988, che già frequentava il pala Bim dalla fine della passata stagione.
CENTRALI:
Accanto ai confermati Mauro Pivi, classe 1981, e Lorenzo Tosi Brandi, classe 1997, arriva da Cesena (Serie C) il colpo di mercato dell'estate bellariese: Giacomo Rossi, classe 1989.
Le parole del coach: "Sopperire alla mancanza di Campi non era facile, ma tesserando Rossi credo che abbiamo trovato uno dei migliori centrali della categoria. Ha esperienze pluriennali anche in serie B, è un ragazzo molto umile e un gran lavoratore".
A completare il reparto, sarà aggregato alla prima squadra anche Andrea Pianezza, classe 1998, proveniente dalla serie D, che nella passata stagione ha anche disputato l'U20 con Morciano (Serie B).
LIBERO:
Confermato Andrea Casali, classe 2000, che dopo l'ottima stagione d'esordio è chiamato al difficile compito di ripetersi.

Il commento finale di coach Botteghi su squadra e obiettivi: "Tecnicamente il sestetto assomiglia molto a quello della passata stagione e questo per me è un aspetto importante. A livello numerico, però, abbiamo cambiato molti giocatori, quindi mi aspetto che ci sia bisogno di qualche mese per trovare l'amalgama. Sono molto intrigato dalla rosa che la società mi ha messo a disposizione e non voglio nascondere l'entusiasmo di avere a disposizione giovani di alta qualità da forgiare e da formare. Sul lato aspettative di risultato è difficile esprimersi: saremo solo 12 squadre nel girone, di cui tre provengono dal girone A. Prevedo molto equilibrio anche perché le società romagnole si sono rafforzate tutte. Mi sbilancio in questo senso: diciamo che vogliamo lottare fino alla fine per un posto nei playoff, senza che questo rappresenti uno stress per la crescita dei ragazzi".
Torna ai contenuti